Colesterolo buono e colesterolo cattivo: proviamo a capirne di più | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • Colesterolo buono e colesterolo cattivo: proviamo a capirne di più

Ma sei sicuro che il tuo livello di colesterolo necessiti veramente di essere abbassato con le “statine”, che sono tra i farmaci più venduti al mondo?

Ma come mai nel 1980 il valore normale di colesterolo era 240, poi negli anni è sceso a 220, poi a 200, e ora si tende a portarlo a 180. Dove sta il trucco, dato che l’uomo di oggi è lo stesso del 1980?

Certo che abbassando così drasticamente i valori il numero dei “malati” aumenta enormemente, e con essi il numero di farmaci venduti. Quasi quasi mi viene da pensare male.

Lo sai che il valore del colesterolo totale non ha molta importanza, ma è il rapporto tra colesterolo totale e colesterolo HDL (il cosiddetto colesterolo buono) che fa la differenza?

Se proprio vuoi capire tutto fino in fondo, leggi questo libro, che non è rivolto ai soli medici, ma è un libro di divulgazione: COLESTEROLO: AMICO O NEMICO? di Attilio e Luca Speciani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *