Scegliere uno Spazzolino di qualità per i vostri figli | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • Come scegliere il primo spazzolino?

Quando scegliete uno spazzolino per vostro figlio, l’aspetto non ha importanza, anche se colori brillanti attirano molto. Quello che conta è la qualità. Le setole devono essere morbide per non far male alle tenere gengive. Quando iniziano a diventare ruvide ai bordi (e succede presto se al bambino piace masticarle) va cambiato. Anche uno spazzolino che sembra nuovo va sostituito dopo 2-4 mesi, perché vi si depositano i batteri della bocca.

I bambini più grandi e quelli che già camminano vogliono “fare da soli”. Ci vorranno mesi prima che sappiano spazzolarsi bene i denti, ma lasciate che il bambino si lavi da solo dopo i pasti per intervenire voi alla fine con una pulizia più accurata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *