Individuare la placca batterica, causa di carie e gengiviti, con le pastiglie rivelatrici | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • Come si usano le pastiglie rivelatrici di placca?

L’angolo della prevenzione: la placca batterica, causa di carie e gengiviti, non è purtroppo visibile a occhio nudo. Si può, però, colorare con pastiglie rivelatrici, che si trovano in farmacia.

E’ sufficiente far sciogliere in bocca una pastiglia e guardarsi poi i denti, che saranno colorati nelle zone dove la placca è presente. Dopo essersi lavati i denti, è possibile scoprire quali zone sono state tralasciate, perché saranno ancora colorate.

Questo permette di imparare i punti in cui le volte successive dovremo insistere di più con lo spazzolino. Esistono anche pastiglie che colorano la placca con colori diversi, quanto più la placca è vecchia.

One thought on “Come si usano le pastiglie rivelatrici di placca?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *