Recati subito nel nostro Studio se hai subito un Trauma Dentale | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • Cosa fare in caso di Trauma Dentale?

Si possono presentare due possibilità:

Il dente viene completamente estratto con la sua radice oppure si ha una frattura della corona del dente.

Nel primo caso, bisogna cercare di rimettere il dente in sede, spingendolo con le dita nella sua posizione: il dente va prima sciacquato sotto acqua corrente fredda e preso per la corona, non per la radice. L’intervento del dentista è comunque indispensabile, perché è importante controllare la corretta posizione dell’elemento reimpiantato e provvedere all’applicazione di una contenzione. Se questo non è possibile, recarsi il prima possibile da un dentista, conservando il dente in un contenitore con soluzione fisiologica o latte, oppure anche in bocca, stando attenti a non ingerirlo. Minore è il tempo intercorso, migliore sarà la prognosi: il tempo massimo che dovrebbe intercorrere è di due-tre ore.

Nel secondo caso, è necessario recarsi il prima possibile da un dentista, perché il frammento può essere reincollato, ma è necessario operare tempestivamente. Anche in questo caso è fondamentale mantenere il frammento idratato, per cui va conservato in un contenitore con soluzione fisiologica, latte o, in casi estremi, anche in bocca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *