I rischi del turismo odontoiatrico | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • I rischi del turismo odontoiatrico

Estate, si parla di turismo ed è inevitabile per noi non pensare al turismo odontoiatrico. Purtroppo non sono rari i casi in cui gli italiani si spingono oltre frontiera per interventi odontoiatrici e finiscono per contrarre infezioni anche gravi. Il turismo dentale, infatti, è sempre più frequente ed è difficile fare una fotografia del numero di studi che fioccano all’estero, così come è complicato stimare le conseguenze del turismo odontoiatrico per la professione di dentista.

E’ il caso di un parroco di Rovigo morto a causa delle infezioni contratte in un intervento implantologico effettuato in Croazia, e ancora più recente la morte di un altro italiano, sempre in Croazia, a seguito dell’estrazione di alcuni denti per sostituirli con un impianto dentale.

Quali sono i reali rischi degli interventi odontoiatrici all’estero?

Il presidente CAO Roma e segretario nazionale CAO, Brunello Pollifronein un’intervista su Il Messaggero,  ha sottolineato i rischi delle cure odontoiatriche all’estero:

  • innanzitutto il non rispetto dei tempi clinici adeguati: spesso per accorciare il soggiorno non si rispetta il normale iter di recupero dei pazienti;
  • inoltre nelle strutture estere manca un controllo del rispetto delle norme igieniche.
  • Le numerose pubblicità ingannevoli che troviamo sul territorio italiano sono ambigue per i pazienti che, mossi dal risparmio, non valutano la scarsa qualità con cui questi servizi odontoiatrici vengono svolti.

Ad avvalorare queste affermazioni sono le testimonianze di chi ha provato sulla propria pelle interventi odontoiatrici all’estero, e più del 50% degli intervistati ha dichiarato di non voler mai più ripetere questa esperienza!

Il nostro consiglio è quindi quello che rivolgersi sempre a dentisti di fiducia, che possono documentare personalmente le condizioni igieniche del proprio studio, che sono in possesso di titoli professionali reali e in continuo aggiornamento rispetto alle novità della professione di dentista. E poi… sentire sempre il parere di pazienti che si sono già affidati a quel professionista e che possono testimoniare la propria esperienza!

Cosa dicono di noi i nostri pazienti? Vai a dare un occhio alle nostre testimonianze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *