Invisalign, Un bite trasparente e invisibile per raddrizzare i denti | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
  • Invisalign. E’ possibile usare apparecchi invisibili per raddrizzare i denti?

Per raddrizzare e riposizionare in maniera corretta i propri denti, oltre alle tecniche tradizionali, con placchette di metallo incollate sulla superficie dei denti, esistono oggi tecniche molto più estetiche e più comode, tanto che è aumentato enormemente il numero degli adulti che si sottopongono all’ortodonzia.

Si tratta di una placca o bite trasparente e invisibile, che all’occorrenza può essere rimosso e riposizionato con facilità.

Considerando che con le placchette incollate risulta molto difficile l’igiene orale e molto precaria l’estetica, si capisce quali sono i vantaggi immediati di questa innovativa tecnica: la certezza dell’invisibilità e la possibilità di toglierlo prima di mangiare, per riposizionarlo dopo essersi spazzolati i denti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *