I problemi alla schiena e la posizione dei denti | Studio Dentistico Dott. Claudio Bruni
I denti e il mal di schiena

Si chiama gnatologia la disciplina che studia i rapporti tra l’arcata superiore e quella inferiore dei denti e i disturbi che può comportare un loro possibile allineamento sbagliato.

Quando le arcate non combaciano perfettamente, e quindi la mandibola è costretta ad assumere una posizione viziata, i muscoli che la sostengono entrano in tensione, e questa tensione si estende ad altri gruppi muscolari, anche a distanza, alla disperata ricerca di un nuovo equilibrio: così si spiegano dolori alla faccia, al collo, ed anche alla schiena.

Sì, spesso il mal di schiena è legato ad anomalie della posizione dei denti. È sufficiente, in certi casi, riportare la mandibola in posizione corretta per alleviare notevolmente o veder scomparire i sintomi connessi.

Per fare questo, si posiziona tra le arcate il cosiddetto byte, che altro non è che una placca in resina che, interposta tra le arcate dentali, obbliga la mandibola a tornare in una posizione fisiologica.

Scarica l’articolo uscito sulla nostra rivista relativo ai denti e al mal di schiena.

Download PDF
CHIUDI
CLOSE